Banche Dati

Prove accreditate dal Laboratorio 0411

Recapiti

Ministero della Difesa - Direzione generale di Commissariato e di servizi generali U.T.T. Firenze Laboratorio chimico-fisico

Via Reginaldo Giuliani 208
50141 - Firenze (FI)
Tel: 055 416121
E-mail: utcom.fi@postacert.difesa.it

Elenco completo delle prove (30) in revisione  24 del 2020-01-15

Un asterisco sulla prima colonna indica che, per la prova corrispondente, è attiva una sospensione dell’uso del marchio ACCREDIA (cfr. RG-02, §6).

NOTA: Le prove accreditate con campo flessibile, sono indicate come tali nella terza colonna. Il dettaglio delle prove flessibili, gestito dal laboratorio sotto la propria responsabilità, è distinto con l'indicazione "prova correlata".

S.Cat.Materiale / Prodotto / MatriceMisurando / Proprietà misurata / Denominazione della provaNorma/metodo di provaTecnica di provaCampo di misura e/o di prova
0Fili e filatiMassa lineare con il metodo della matassina (0 -200 tex)UNI EN ISO 2060:1997 Variante 1
0Supporti rivestiti con materiali polimericiDeterminazione della velocità di trasmissione del vapor d'acqua. (400-1000 g/m²/24h)UNI 4818-26:1992
0Supporti rivestiti di gomma o materie plasticheDeterminazione della resistenza a rottura e dell'allungamento a rottura: Metodo di prova sulla striscia (Escluso a umido) (0-5000N - 0-50%)UNI EN ISO 1421:2017
0Supporti tessili rivestiti di gomma o materie plasticheDeterminazione della resistenza alla lacerazione - Parte 1: Metodi a velocità costante di lacerazione: Metodo B (Lacerazione a pantalone) - (20-600 N)UNI EN ISO 4674-1:2017
0TessiliAnalisi qualitativa: identificazione delle fibre al microscopio (Vero o Falso)AATCC Test Method 20:2011 + UNI EN ISO 6938:2014 + UNI EN ISO 2076:2014
0TessiliAnalisi quantitativa di mischie binarie di fibre tessili (0 - 180 g)Reg (UE) 1007:2011 + GU L272:2011 + AATCC Test Method 20:2011
0TessiliDeterminazione del diametro delle fibre di lana. (15 - 30 µ)UNI 5423:1964
0TessiliDeterminazione della forza massima e allungamento alla forza massima: Metodo della striscia. (0-4000 N - 0-30%)UNI EN ISO 13934-1:2013 (Escluso paragrafo 8.4)
0TessiliDeterminazione della permeabilità all'aria dei tessuti. (4,5-100 l/m - 37,6-835 mm/sec)UNI EN ISO 9237:1997
*0TessiliDeterminazione della variazioni dimensionali - Metodo della bagnatura a freddo dei tessuti (0 - 35 cm)UNI 9294-5:1988 + UNI EN ISO 3759:2011 + UNI EN ISO 5077:2008
0TessiliProcedimenti di lavaggio e asciugatura bdomestici per prove tessili. (0 - 35 cm)UNI EN ISO 6330:2012 + UNI EN ISO 3759:2011 + UNI EN ISO 5077:2008
0TessiliProve di solidità del colore - Parte B02: Solidità del colore alla luce artificiale: Prova con lampada ad arco allo xeno - Metodo 1 - (DAL GRADO 1 AL GRADO 8)UNI EN ISO 105-B02:2014
0TessiliProve di solidità del colore - Parte C10: Solidità del colore al lavaggio con sapone o con sapone e soda - Metodi: A(1)-B(2)-C(3)-D(4)-E(5) - (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-C10:2008
0TessiliProve di solidità del colore - Parte D01: Solidità del colore al lavaggio a secco utilizzando solvente percloroetilene - (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-D01:2010
0TessiliProve di solidità del colore - Parte E04: Solidità del colore al sudore - (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-E04:2013
0TessiliProve di solidità del colore - Parte E05: Solidità del colore agli acidi. (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-E05:2010
0TessiliProve di solidità del colore - Parte X12: Solidità del colore allo sfregamento - (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-X12:2016
0TessiliProve di solidità del colore - Solidità del colore ai solventi organici - (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-X05:1999
0TessiliProve di solidità del colore - Solidità del colore alle intemperie artificiali -Prova con lampada ad arco allo xeno - Metodo 2 - (DAL GRADO 1 AL GRADO 8)UNI EN ISO 105-B04:2000
0TessiliProve di solidità del colore agli alcali. Parte E06: Solidità del colore agli alcali. (DAL GRADO 1 AL GRADO 5)UNI EN ISO 105-E06:2006
0Tessili - Fili da confezioneDeterminazione della forza di rottura e allungamento alla rottura di fili singoli - (Metodo B) - (0-100N - 0-40%)UNI EN ISO 2062:2010
0Tessili - Proprietà dei tessuti a trazioneDeterminazione della forza massima con il metodo grab. (10 - 1000 N)UNI EN ISO 13934-2:2014 (Escluso paragrafo 8.4)
0Tessili - Tessuti ortogonali - Costruzioni - Metodi di analisiDeterminazione del numero di fili per unità di lunghezza. (0 - 10 cm)UNI EN 1049-2:1996
0Tessili e tessutiDeterminazione della massa areica impiegando piccoli campioni. (0-1.500 g/m²)UNI EN 12127:1999
0TessutiArmatureUNI 8099:1980
0TessutiDeterminazione della forza di lacerazione al pendolo balistico - Metodo al pendolo balistico (Elmendorf) - (5-136 N)UNI EN ISO 13937-1:2002 + EC1:2004
0TessutiDeterminazione della resistenza alla lacerazione al chiodo. - Calcoli Metodo 1 - (0-50 Kgf)UNI 7275-74:1974
0TessutiDeterminazione della resistenza alla penetrazione d'acqua. Prova sotto pressione idrostatica. (0 - 1000 cm di colonna d’acqua)EN 20811:1993
0TessutiDeterminazione della resistenza alla perforazione con il metodo della sfera (0,5 - 100 daN)UNI 5421:1983
0Tessuti e non tessutiProva di tenuta all'acqua a pressione idrostatica costante (0-40 cm di colonna d’acqua)UNI 5123:1987

Legenda

UNI: Ente Nazionale Italiano di Unificazione EN: Norma europea ISO: International Organization for Standardization Reg CE: Regolamento della Comunità Europea GUCE: Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee AATCC: American Association of Textile Chemists and Colorists